Mese di febbraio dedicato alla Beata Madre Enrichetta

 La nostra Beata Madre Enrichetta è per tutti esempio ed aiuto

per vivere il cammino della Chiesa in questo Anno della fede,

anche nel momento della prova e dell’oscurità.

Così ci dice:

“Non sgomentarti per l’oscurità in cui ti trovi.

La fede è oscura

ma ci lascia sempre un lume sufficiente per andare a Dio

ed è appunto nell’oscurità che si scavano i fondamenti della virtù”

(Madre Enrichetta, IIA, p. 121)

 

Ecco le parole del nostro Santo Padre, Papa Benedetto XVI

 “L’apertura dell’anima a Dio e alla sua azione nella fede include anche l’elemento dell’oscurità… Incontriamo momenti di luce, ma incontriamo anche passaggi in cui Dio sembra assente, il suo silenzio pesa nel nostro cuore e la sua volontà non corrisponde alla nostra, a quello che noi vorremmo.

Ma quanto più ci apriamo a Dio, accogliamo il dono della fede, poniamo totalmente in Lui la nostra fiducia - come Abramo e come Maria - tanto più Egli ci rende capaci, con la sua presenza, di vivere ogni situazione della vita nella pace e nella certezza della sua fedeltà e del suo amore. Questo però significa uscire da sé stessi e dai propri progetti, perché la Parola di Dio sia la lampada che guida i nostri pensieri e le nostre azioni" (Benedetto XVI, Udienza Generale 19/12/2012)

 

A TUTTI AUGURIAMO

BUON CAMMINO DI FEDE!

Un pensiero per ogni giorno: clicca qui 

 
Esci Home