Periferie, cuore della missione” 

è lo slogan dell’Ottantottesima Giornata Missionaria Mondiale 

che ha come obiettivo di richiamare l’attenzione dei singoli e delle comunità 

sulla centralità dell’impegno a raggiungere le periferie, le frontiere, 

tutto ciò che è distante, non solo geograficamente.

Periferie esistenziali: dimenticati, esclusi, stranieri, umanità ai margini della vita... 

In questa Giornata accogliamo l’invito ad uscire dal “nostro mondo” per essere Chiesa 

attratta dai “lontani dalla terra” e riscoprire così il  “cuore” della missionarietà.

Oggi vogliamo avere un ricordo particolare per le nostre Sorelle

sparse nelle varie parti del mondo per portare la Buona Novella del Regno di Dio, 

esperienza di missione che ci insegna ad aprirci alla speranza. 

La periferia diventa così il “cuore” della missione, luogo da raggiungere e da cui ripartire.




 
Esci Home