“Vive tutta protesa in “Dio solo”,

filialmente unita alla Santissima Trinità

e umilmente abbandonata alla Sua volontà

nella ricerca continua del Suo gusto e della Sua gloria.

Scorge il Volto del Figlio

nei piccoli, nei poveri, negli sventurati,

su cui si china con amore di madre.

Arde della carità di Cristo

che vuole portare al mondo intero

con zelo missionario,

fino al supremo dono di sé”. (C 16-17)


Queste parole contenute nelle nostre Costituzioni ci aiutino, sull'esempio della nostra Beata Madre, 

ad adorare la Santissima Trinità e a fare della nostra vita un canto di lode alla Sua Gloria.



BUONA FESTA A TUTTI!

 
Esci Home