Visita della Madre e di Suor Jacintha

alla Delegazione del Cameroun

 

 

 

A BAMENDA

con le giovani in formazione...

23-25 febbraio

 

 

 

 


LIMBE

26-28 febbraio

 


KUMBO

19-21 febbraio

 

Con la Comunità e il Vescovo

 

con le aspiranti

 

Nella scuola

 


Fuanantui

16-17 febbraio

calorosa accoglienza

 

laboratorio di taglio e cucito

 

Insieme alle giovani donne che frequentano il laboratorio

 

Centro "Sant'Anna" di medicina naturale a base di erbe

 

Con le sorelle della Comunità, nella meravigliosa natura camerunese

 


Arrivo a  Bamenda

e Visita a Bayelle

13-15 febbraio2009

  

accoglienza...

 

...gioia ...

 

e... fraternità

 

 

 

 


Comunità di Bafoussam

11-13 febbraio2009

 

Accoglienza con segni e gesti della nostra cultura.

E’ un modo per fare sentire l’ospite come uno di noi.

Abbiamo dato alla Madre la calabassa.

La calabassa è segno di fecondità e abbondanza…

Come questa calabassa,

la missione della Madre sia feconda e porti abbondanti frutti

con la Grazia dello Spirito Santo e l’intercessione dei nostri Fondatori.

Nel recipiente di calabassa c’è il vino di palma

che l’ospite deve bere nel corno dell’animale

per farsi uno di noi e cioè vivere in comunione con noi e i nostri antenati.

Ecco perché, prima di offrirglielo, bisogna dare (versando per terra) la parte degli antenati che sono sempre in comunione con la famiglia.

 

 

I bambini della scuola, insieme alla Presidente e al Vice-presidente dell'Associazione Genitori, esprimono una gioiosa accoglienza

alla Madre e a Suor Jacintha.


 

Comunità di Messamendongo

6-10 febbraio2009

 

 

Accoglienza gioiosa da parte delle nostre Sorelle

 

I bambini della nostra casa-famiglia partecipano alla gioia, donando fiori.

 

 

La Madre riceve la significativa

pianta della pace 

 

I bambini della scuola materna, insieme alle loro maestre,

sono felici di accogliere le care ospiti!

 

 

 
Esci Home