Saluto iniziale della Superiora Generale

Incontro internazionale delle Formatrici

Roma - Casa Generalizia, 27 maggio – 7 giugno 2009

 

 

Carissime Sorelle, ancora una volta voglio dirvi (questa volta in modo più ufficiale): Benvenute, welcome, bem vindas, bienvenidas! Benvenute qui in casa Generalizia.

Grazie perché avete accettato l’invito a venire, nonostante i vostri impegni e le vostre responsabilità…

Grazie per la collaborazione che avete già dato, offrendo “in rete” i vostri contributi, e grazie per la collaborazione che ancora darete, in questa fase che possiamo definire finale della stesura del Progetto formativo.

In questi giorni di lavoro, imploro per voi, attraverso l’intercessione di Maria, l’assistenza e la luce dello Spirito: sia Lui a fare unità, a guidare la scelta degli orientamenti, dei metodi e dei mezzi della nostra formazione, perché essa si realizzi secondo il cuore di Dio.

Vi auguro di poter sperimentare, in questi giorni l’amore di Dio. Sia quest’esperienza di lavoro e di condivisione un Sì all’Amore (come dice lo slogan scelto), sia un vivere la fedeltà a Lui nelle piccole cose, come ci invitava Madre Enrichetta. E possa questo sì all’Amore e questa fedeltà a Dio nelle piccole cose trasmettersi alle nostre formande (a quelle del presente e a quelle che il Signore vorrà donarci nel futuro) diventando anche in loro esperienza di vita.

Ancora Grazie, carissime Sorelle, e Buon lavoro!

 

 
Esci Home